Quale Capo è Il Punto Più Settentrionale Dell'Africa

Sommario:

Quale Capo è Il Punto Più Settentrionale Dell'Africa
Quale Capo è Il Punto Più Settentrionale Dell'Africa

Video: Quale Capo è Il Punto Più Settentrionale Dell'Africa

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Geografia - Africa e Africa Settentrionale (pt.1) 2023, Gennaio
Anonim

L'Africa è uno dei continenti più caldi del pianeta. Allo stesso tempo, però, dal punto di vista geografico, presenta anche un estremo punto settentrionale, che è un piccolo promontorio nel Mar Mediterraneo.

Quale capo è il punto più settentrionale dell'Africa
Quale capo è il punto più settentrionale dell'Africa

Il punto più settentrionale dell'Africa

Il punto più estremo del continente africano ha le seguenti coordinate geografiche: 37 ° 20 ′ 28 ″ di latitudine nord e 9 ° 44 ′ 48 ″ di longitudine est. Quindi, possiamo affermare che questo punto si trova sul territorio di uno dei piccoli stati del Nord Africa - in Tunisia.

Uno sguardo più attento alle caratteristiche di questo punto rivela che si tratta di un promontorio abbastanza sporgente nel Mediterraneo. Il nome arabo di questo punto famoso in tutto il mondo è pronunciato come "Ras al-Abyad", ma abbastanza spesso puoi trovare una versione abbreviata di questa frase - "El-Abyad".

Da un punto di vista sostanziale, entrambe queste opzioni sono legittime. Il fatto è che "razze" nella traduzione dall'arabo al russo significa solo "mantello", quindi l'uso dell'analogo russo in questa situazione è abbastanza accettabile. A sua volta, la parola "abyad" può essere tradotta dalla lingua originale come "bianco" e "el" è solo un articolo intraducibile in questa situazione. Pertanto, il nome dell'estremo punto settentrionale dell'Africa nella traduzione in russo significa "mantello bianco".

Tuttavia, secondo i geografi, è improbabile che questo nome gli sia stato dato in relazione alla sua posizione settentrionale. Molto probabilmente, questo nome riflette il colore speciale della sabbia su questa costa mediterranea.

Altri nomi

Allo stesso tempo, il capo, che è l'estremo punto settentrionale del continente africano, ha altri nomi. Quindi, all'epoca in cui la Tunisia era una colonia francese, il nome era abbastanza diffuso nei paesi europei, che era una traduzione dell'originale arabo in francese: si chiamava "Cap Blanc", che in francese significava anche "mantello bianco". Tuttavia, la fonte primaria di questo nome era il nome arabo di questo punto geografico.

Un altro nome comune a quei tempi era il nome "Ras Engela", che, per analogia con il nome moderno, era spesso abbreviato nella versione di "Engel": infatti, tale nome può essere tradotto in russo moderno come "Cape Engela". ". I ricercatori suggeriscono che questo capo africano potrebbe aver ricevuto un tale nome in onore del viaggiatore tedesco Franz Engel, che era piuttosto famoso ai suoi tempi, che fece diverse scoperte geografiche significative a cavallo tra il XIX e il XX secolo, sebbene le sue attività fossero più collegato con il Sudamerica che con l'Africa.

Popolare dall'argomento