Come Recuperare L'importo Bloccato Dall'hotel In Caso Di Cancellazione

Sommario:

Come Recuperare L'importo Bloccato Dall'hotel In Caso Di Cancellazione
Come Recuperare L'importo Bloccato Dall'hotel In Caso Di Cancellazione
Video: Come Recuperare L'importo Bloccato Dall'hotel In Caso Di Cancellazione
Video: NON FARE Postepay Evolution 2023, Febbraio
Anonim

Una delle condizioni di base per prenotare una camera d'albergo è la fornitura di una carta di credito valida con fondi su di essa. In alcuni casi, l'hotel blocca sulla carta un importo pari al costo del soggiorno di una notte, in alcuni l'importo per tutti i giorni di soggiorno. Ma come sta andando il processo di sblocco dei fondi?

Come recuperare l'importo bloccato dall'hotel in caso di cancellazione
Come recuperare l'importo bloccato dall'hotel in caso di cancellazione

Perché gli hotel bloccano i soldi?

Non è raro che quando un turista prenota una camera, gli hotel chiedano i dettagli di una carta di credito valida, il nome del titolare della carta, nonché la sua data di scadenza. Questa carta è una garanzia che il turista ha i mezzi per pagare il soggiorno in hotel.

In alcuni hotel potrebbe essere necessario richiedere i dettagli della carta. Molto spesso questi sono hotel con un marchio 5 *. Le piattaforme di prenotazione viaggi possono richiedere queste informazioni. Booking.com è un ottimo esempio.

Al ricevimento della prenotazione, l'hotel ha il diritto di pre-autorizzare i fondi. Questo significa congelare l'importo pari alla prima notte di soggiorno. Questo viene fatto dal personale dell'hotel attraverso il terminale della banca per creare una prenotazione garantita. Pertanto, l'hotel riceve garanzie che anche se l'ospite non effettua il check-in, le penali verranno pagate.

Come vengono sbloccati i fondi se l'ospite ha cancellato la prenotazione entro il periodo di tempo specificato

Esistono diversi modi per sbloccare i fondi.

Il più comune è non fare nulla. L'importo bloccato verrà ripristinato mediamente in un mese, se il prelievo non viene confermato. Per alcune banche russe, questo processo potrebbe subire dei ritardi. Per velocizzare il processo di sblocco, puoi contattare direttamente la banca dopo 30 giorni. Per fare ciò, basta chiamare l'ufficio clienti e ricordarti che è ora di sbloccare i fondi. Dopo tale chiamata, le banche restituiscono prontamente l'importo congelato da utilizzare.

Un altro modo per accelerare il processo di scongelamento dei fondi è chiedere all'hotel o all'agenzia di viaggi una dichiarazione scritta dopo la cancellazione della prenotazione che l'hotel non reclamerà l'importo bloccato. Sarebbe inoltre auspicabile integrare la dichiarazione con il fatto che la cancellazione è stata effettuata secondo i termini fissati dall'hotel. In questo caso, la banca non dovrebbe avere domande inutili. E non aver paura di chiamare con una tale richiesta. Gli hotel e le agenzie di viaggio sono abbastanza comprensivi su questo problema.

Come sbloccare i soldi per la cancellazione tardiva

Il contratto di prenotazione della camera d'albergo contiene una clausola sulla cancellazione tempestiva senza imporre penali dall'hotel al cliente. Solitamente è possibile cancellare la prenotazione senza conseguenze in bassa e media stagione entro e non oltre 1 giorno prima dell'arrivo, e in alta stagione - entro e non oltre 48 ore prima dell'arrivo previsto. Ma se la cancellazione è avvenuta in seguito, l'hotel ha tutto il diritto di presentare alla banca, che ha congelato i fondi sulla carta di credito, i diritti sull'importo bloccato. In questo caso, non è più possibile restituire i fondi congelati. Secondo i termini del contratto, in caso di mancato arrivo, il cliente si impegna a pagare un importo pari all'importo di 1 notte di soggiorno in hotel.

Se l'hotel ha bloccato l'intero costo del soggiorno e l'ospite non è arrivato, l'hotel riceve l'importo per 1 notte e il resto dei fondi viene scongelato e diventa disponibile per il titolare della carta.

Popolare dall'argomento