Quali Farmaci Possono Essere Trasportati Oltre Confine

Quali Farmaci Possono Essere Trasportati Oltre Confine
Quali Farmaci Possono Essere Trasportati Oltre Confine
Video: Quali Farmaci Possono Essere Trasportati Oltre Confine
Video: 20° Banco farmaceutico: raccolti oltre 1100 medicinali in più del 2019 2023, Febbraio
Anonim

Prima di una visita in un altro paese, il viaggiatore avrà molti problemi. Una delle fasi obbligatorie della preparazione per un viaggio è lo studio dell'elenco dei bagagli consentiti. Molte persone portano con sé per strada un intero kit di pronto soccorso ed è per questo che devono affrontare seri problemi alla dogana. Non tutte le droghe possono essere trasportate attraverso il confine russo. Se non puoi fare a meno di una pozione curativa, prenditi cura dei permessi in anticipo.

Quali farmaci possono essere trasportati oltre confine
Quali farmaci possono essere trasportati oltre confine

Di recente, sul territorio dell'Unione doganale dei tre paesi - Russia, Bielorussia e Kazakistan - la legislazione ha permesso di trasportare alcuni medicinali e prodotti medici attraverso il confine senza una licenza del Ministero dell'Industria e del Commercio e il permesso di Roszdravnadzor. Ciò è diventato possibile dopo numerosi appelli di cittadini ai doganieri russi. Secondo il Servizio doganale federale della Federazione Russa, la legge si applica anche ai farmaci non registrati nel paese.

L'innovazione ha diversi limiti importanti. Innanzitutto, tutti i medicinali nel bagaglio devono essere per uso personale per motivi medici e non per scopi commerciali. Per dimostrare che i farmaci sono obbligatori in una cassetta di pronto soccorso da viaggio è sufficiente un certificato medico o una prescrizione (è possibile un duplicato). È anche bene fare scorta di un estratto dell'anamnesi.

Il secondo limite della normativa doganale è che i medicinali non devono contenere sostanze psicotrope e narcotiche. Un'annotazione nel pacchetto della farmacia ti parlerà della composizione del farmaco. Sonniferi, sedativi, diuretici, farmaci per il cuore e persino alcuni farmaci "innocui" per la tosse: questo è solo un piccolo elenco di farmaci con un possibile contenuto di elementi proibiti.

Se un medicinale è prescritto da un medico, ma in esso sono presenti sostanze stupefacenti e psicotrope, deve essere dichiarato. Scriverai una dichiarazione ai doganieri nel modulo prescritto, dove fornirai tutte le informazioni esatte sul tuo bagaglio e allegherai i certificati medici corrispondenti. Successivamente, una piccola quantità del farmaco può essere portata con sé.

Quando tutte le formalità saranno soddisfatte, sarai libero di trasportare la medicina attraverso i confini dell'unione doganale: nazionale, bielorussa, kazaka. Tuttavia, se stai andando in Europa, America o paesi asiatici, fai attenzione: ogni stato decide in modo indipendente quali farmaci sono innocui e quale è un farmaco.

Basti ricordare la sensazionale storia del 2012: una donna russa ha cercato di contrabbandare i suoi soliti sonniferi in Estonia ed è stata perseguita. Per il trasporto di alcuni farmaci venduti liberamente nelle farmacie russe, potresti persino essere condannato a una pena detentiva all'estero. Quindi, gli Emirati Arabi Uniti sono molto esigenti riguardo ai kit da viaggio: molti prodotti a base di codeina, farmaci antivirali e antidolorifici sono proibiti qui. Più di 60 nomi di farmaci negli Emirati sono equiparati a farmaci. In Canada e nei paesi dell'Unione Europea nella lista nera - sonniferi con melatonina; anche i preparati a base di erbe (soprattutto dall'India e dalla Cina) non possono essere trasportati attraverso molti confini.

Non giocare con la legge dura: l'ignoranza delle regole del paese che visiterai non sarà una scusa per te. Affinché un viaggio gioioso non si trasformi in un problema serio, visita prima la missione diplomatica più vicina di un determinato paese e familiarizza con tutti i requisiti applicabili per il bagaglio e l'elenco dei permessi.

Popolare dall'argomento