Perché Non Puoi Nuotare Nel Mar Rosso Di Notte?

Sommario:

Perché Non Puoi Nuotare Nel Mar Rosso Di Notte?
Perché Non Puoi Nuotare Nel Mar Rosso Di Notte?

Video: Perché Non Puoi Nuotare Nel Mar Rosso Di Notte?

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: 5 SCOPERTE INQUIETANTI FATTE SOTT'ACQUA 2023, Gennaio
Anonim

In Egitto è vietato fare il bagno notturno nel Mar Rosso. Sfortunatamente, molti turisti sono convinti che questa sia solo la malignità del personale. In effetti, infrangere questa regola può avere conseguenze disastrose.

Perché non puoi nuotare nel Mar Rosso di notte?
Perché non puoi nuotare nel Mar Rosso di notte?

Puoi ammirare la bellezza del mondo sottomarino del Mar Rosso dalle prime ore del mattino fino al tramonto.

Nel Mar Rosso, anche di giorno, nulla può essere toccato con le mani. Un corallo apparentemente innocuo, può rilasciare veleno quando si sente disturbato. Gli organismi in movimento possono mordere o graffiare. Alcuni sputano solo spine velenose.

Si può immaginare quanto la situazione si aggravi al buio.

Dopo il tramonto, è meglio non entrare in acqua.

Ci sono diverse ragioni per questo.

Ricci di mare

Questi simpatici ragazzi preferiscono nuotare nelle profondità durante il giorno, ma quando il sole tramonta si spostano in acque poco profonde. È impossibile vederli al buio, ma sentirli è facile.

Gli aghi si attaccano facilmente al tallone e quindi non puoi tirarli fuori da lì, in quanto sono molto fragili, sottili e ruvidi. Resta solo da aspettare finché non si dissolvono. Ci vorranno due o tre settimane, e il resto del resto sarà rovinato, dal momento che non puoi stare in piedi.

In questo caso, c'è anche la probabilità di un ascesso. La presenza di scarpe ridurrà la probabilità di incontrare un riccio, ma non lo eliminerà completamente. Inoltre, le pantofole non aiuteranno in altre situazioni.

Corallo

Il secondo pericolo che può aspettarti di notte in mare sono i ─ coralli, di cui ce ne sono moltissimi nel Mar Rosso. Di giorno sono visibili e non rappresentano un pericolo, ma di notte possono ferirsi molto gravemente.

Predatori marini

Il Mar Rosso ospita una grande varietà di animali diversi. E poiché non hanno abbastanza spazio, vivono in due turni.

Di giorno i piccoli e innocui sono svegli, ma di notte comandano i predatori. Al buio, è impossibile notare l'avvicinarsi di un animale pericoloso, ma ti vede perfettamente.

Le conseguenze si possono immaginare, soprattutto perché il mostro ha dormito e ha avuto fame tutto il giorno.

C'è il divieto di dare da mangiare ai pesci. Sfortunatamente, molti turisti non la prendono sul serio e si allontanano dalla colazione con le tasche piene di panini di pesce.

Nel frattempo, il corpo del pesce non è progettato per digerire i prodotti a base di farina. Di conseguenza, si verifica la morte. I turisti si nutrivano durante il giorno e al calar della notte i pesci morivano. E i predatori corrono al cadavere di notte.

Se decidi di fare una nuotata notturna, prendi in considerazione l'assicurazione sanitaria. “Situazioni di rischio intenzionale” non è un evento assicurato. Dovrai pagare tu stesso il trattamento.

Va ricordato che il Mar Rosso al buio è un grande pericolo e non infrange le regole. Sfortunatamente, se vedi un turista nuotare al buio, puoi tranquillamente rivolgerti a lui in russo.

Popolare dall'argomento