Dove Andare A Rostov Sul Don

Dove Andare A Rostov Sul Don
Dove Andare A Rostov Sul Don
Video: Dove Andare A Rostov Sul Don
Video: [RUSSIA] Alla scoperta di Rostov sul Don - Ростов на Дону, Россия 2023, Febbraio
Anonim

Rostov-sul-Don è una delle pittoresche città del sud della Russia. Si estende sulla riva destra del fiume Don, non lontano dalla sua confluenza con il Mar d'Azov. La città si trova all'intersezione delle più grandi vie d'acqua e di terra. La prima menzione storica risale al 1749, quando l'imperatrice Elisabetta ordinò la costruzione della dogana Temernitskaya sulla riva destra del Don. Per quasi tre secoli della sua storia, Rostov è diventata un importante centro scientifico, industriale e culturale della Russia.

Dove andare a Rostov sul Don
Dove andare a Rostov sul Don

In un giorno, difficilmente puoi vedere tutte le delizie di questa caratteristica città del sud: ci sono molti luoghi d'interesse e vale la pena vederli tutti. Inizia la tua passeggiata intorno a Rostov-sul-Don dal suo "cuore" - Bolshaya Sadovaya Street. Non è solo la via centrale, ma anche la più lunga della città. Possiamo dire che questo è l'analogo di Rostov di Nevsky Prospekt. Su di esso ci sono attrazioni come il Central Department Store, la Profitable House di Chernov, il Musical Theatre, la City House. Qui si trovano anche gli edifici dell'amministrazione locale e del plenipotenziario presidenziale nel Distretto Federale Meridionale.

Rostov sul Don è una città multinazionale. Qui vivono persone di diverse credenze religiose. Ecco perché per le strade della città puoi vedere non solo chiese ortodosse, ma anche una chiesa cattolica, una moschea musulmana, sinagoghe. Tra le attrazioni di Rostov, spicca la Cattedrale della Natività della Beata Vergine Maria. Questo tempio bianco come la neve, decorato con enormi cupole dorate, è il centro del complesso architettonico della città. Fu eretto alla fine del XIX secolo su progetto del leggendario architetto Konstantin Ton, autore del Gran Palazzo del Cremlino, della Cattedrale di Cristo Salvatore e dell'Armeria a Mosca.

Assicurati di andare a Baghramyan Street, dove puoi vedere uno dei monumenti architettonici di importanza federale: la chiesa del monastero armeno Surb-Khach. Fu costruito alla fine del XVIII secolo. Ora il museo dell'amicizia russo-armeno si trova all'interno delle sue mura. I reperti più antichi al suo interno sono una croce armena in pietra portata dalla Crimea e libri antichi stampati all'interno delle mura del monastero, dove si trovava la prima tipografia di Grigory Khaldaryants nel sud della Russia.

All'incrocio tra Gazetny Lane e Turgenevskaya Street, puoi vedere la sinagoga del soldato. Questa è l'unica sinagoga funzionante a Rostov. È stato costruito nello spirito dell'Art Nouveau inframmezzato dall'architettura orientale. Quando sei vicino a Gazetny Lane, guarda nel seminterrato dell'edificio n. 46. C'è il bagno pubblico più famoso di Rostov. All'alba del XX secolo, una piccola area del seminterrato era occupata da un caffè dove amavano radunarsi poeti locali e altri bohémien, chiamata "Seminterrato dei Poeti". Velimir Khlebnikov ha letto le sue poesie sul suo palcoscenico in miniatura. Durante l'occupazione nazista della città, questo seminterrato ospitava un casinò dove i tedeschi amavano giocare a carte. Dopo la guerra, il seminterrato fu trasformato in un bagno pubblico. Ora, tra le sue mura si tengono spesso mostre di artisti d'avanguardia e performance.

Assicurati di visitare l'Orto Botanico, dove puoi goderti la bellezza naturale in qualsiasi momento dell'anno. Questo è un monumento naturale unico all'interno della metropoli. L'area del giardino consente di passeggiare per ore. Qui crescono più di seimila specie di piante erbacee, arbusti e alberi. Inoltre, nel territorio dell'Orto Botanico è presente una sorgente minerale.

Fai una passeggiata lungo il ponte Voroshilovsky. Collega le rive sinistra e destra del Don. A proposito, questo ponte è il confine geografico tra l'Asia e l'Europa.

Vale la pena visitare anche il parco cittadino intitolato a Gorky. Si trova nel centro di Rostov, tra due strade parallele: Pushkinskaya e Bolshaya Sadovaya. Questo è uno dei luoghi di riposo preferiti dei Rostoviti.All'ingresso del parco, puoi vedere un monumento piuttosto pittoresco al commerciante ambulante. Da tempo immemorabile Rostov è stata una città commerciale e il venditore ambulante è considerato qui come una sorta di talismano urbano. Assicurati di lanciare una moneta nella sua scatola, quindi, secondo la credenza locale, la ricchezza non ti aggirerà.

Popolare dall'argomento