Dove Andare A Tula

Dove Andare A Tula
Dove Andare A Tula

Video: Dove Andare A Tula

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Тула ЧТО ПОСМОТРЕТЬ ЗА 1 ДЕНЬ - КУДА МЫ ПОПАЛИ? Прогулка по Туле - ТОП достопримечательности Тулы 2023, Gennaio
Anonim

Tula è la capitale delle armi della Russia e il principale avamposto meridionale di Mosca. La città si estende sull'affluente dell'Oka, il fiume Upa. Nel paese e all'estero, Tula è conosciuta come la città degli artigiani. Da tempo immemorabile, è famoso non solo per le sue armi, ma anche per samovar, armonici, pan di zenzero che non hanno eguali, nonché per il suo bellissimo complesso architettonico e la sua ricca storia. Non sorprende che le escursioni in questa antica città siano popolari non solo tra i russi, ma anche tra i turisti stranieri.

Dove andare a Tula
Dove andare a Tula

Una passeggiata a Tula dovrebbe iniziare dal suo "cuore" - il Cremlino, che esiste da quasi cinque secoli. Questo è uno dei monumenti dell'architettura difensiva del XVI secolo. Per circa due secoli ha fornito una protezione affidabile contro le incursioni delle tribù nomadi. Il Cremlino di Tula ha nove torri, quattro delle quali con porte. Sul suo territorio si trovano le cattedrali dell'Epifania e della Santa Dormizione. Le cupole dorate di quest'ultimo possono essere viste da qualsiasi parte della parte storica di Tula. Le cattedrali furono costruite dopo che il Cremlino perse la sua importanza come fortezza. Una passeggiata lungo di essa sarà ricordata a lungo. Le antiche mura di questa fortezza custodiscono molti segreti, che le guide sono sempre felici di raccontare.

Sotto le antiche volte della Cattedrale dell'Epifania c'è un museo delle armi. Sarebbe un crimine visitare la capitale delle armi del paese e non visitarla. Nell'esposizione di questo museo, che tra l'altro è uno dei più antichi, si possono vedere campioni di acciaio freddo e armi da fuoco realizzati da artigiani locali e stranieri. Un'impressionante collezione ti permetterà di ripercorrere l'evoluzione delle armi dai tempi di Pietro il Grande fino ai giorni nostri.

Nel 2012 è stato aperto in città un nuovo museo delle armi, dove nel prossimo futuro verranno trasferiti tutti i reperti della Cattedrale dell'Epifania. La costruzione del nuovo edificio ha richiesto più di dieci anni. Si trova proprio sulle rive dell'Upa e il suo sfondo sono le famose imprese di difesa di Tula: l'impianto di costruzione di macchine e l'impianto di armi. Nelle vicinanze si trova la chiesa Nikolo-Zaretskaya, costruita dal famoso industriale russo Nikita Demidov. Quasi all'ingresso del nuovo museo c'è un monumento a Demidov. Nelle vicinanze si trova il Museo della Necropoli di Demidovs. Va notato che l'edificio del Museo delle armi attira immediatamente l'attenzione. È realizzato a forma di elmo da eroe. Ha cinque piani, sull'ultimo c'è un ponte di osservazione, da dove si apre un'eccellente vista panoramica di Tula.

Vai al museo del samovar. La sua visita sarà ricordata per l'unicità, la luminosità e la varietà dei reperti. Qui puoi vedere circa trecento campioni di samovar prodotti nei secoli 18-20. Di cosa sono fatti solo: rame verde e rosso, tombacco, cupronichel, ferro semplice. Anche la varietà delle loro forme è impressionante: nel museo puoi vedere samovar sotto forma di uova, bicchieri, vasi, banche e persino soffiati!

Il museo del pan di zenzero è molto popolare tra gli ospiti dell'armeria della capitale, dove si possono vedere forme di pan di zenzero, articoli per la casa di biscotti di pan di zenzero locali e, naturalmente, la prelibatezza stessa. Ecco il pan di zenzero più piccolo e più grande: un pupazzo. A proposito, è l'unico in Russia. Ogni ospite è invitato a degustare biscotti di panpepato appena sfornati con tè aromatico. Questo è uno di quei musei che non puoi lasciare a mani vuote. C'è un negozio con lui dove puoi sempre comprare il pan di zenzero fatto secondo un'antica ricetta.

Vale la pena fare una passeggiata nel parco centrale di Tula, allestito alla fine del XIX secolo su iniziativa del capo sanitario della città, Petr Belousov. Il parco è famoso per le sue piante verdi, l'abbondanza di fiori, i pittoreschi laghetti e l'aria con l'odore delle conifere. Ci sono molte attrazioni nel parco.

Assicurati di visitare l'exotarium locale. Questo è l'unico zoo di anfibi e rettili del paese.All'interno delle sue mura puoi vedere una ricca collezione di serpenti non velenosi e velenosi, rane giganti, tartarughe - da 150 grammi a 80 chilogrammi, un pitone tigre di cinque metri, una lucertola dal collare.

Se hai tempo in più, dovresti visitare Yasnaya Polyana, la tenuta di famiglia del grande scrittore Lev Tolstoj. Si trova nella periferia di Tula, a mezz'ora di auto dal suo centro.

Popolare dall'argomento