Come Assemblare Uno Zaino Da Viaggio

Come Assemblare Uno Zaino Da Viaggio
Come Assemblare Uno Zaino Da Viaggio
Video: Come Assemblare Uno Zaino Da Viaggio
Video: COME ORGANIZZARE LO ZAINO DA VIAGGIO | tutti i trucchi per organizzare lo zaino da viaggio!!! 2023, Febbraio
Anonim

Una delle cose principali che accompagna un turista durante il suo viaggio è uno zaino. Ma in modo che non interferisca con te sulla strada, durante una caccia o anche in ricognizione, deve essere adeguatamente attrezzato.

Come assemblare uno zaino da viaggio
Come assemblare uno zaino da viaggio

Pensa e fai un elenco delle cose di cui hai bisogno sulla strada. Non prendere nulla in più: è un peso inutile sulle spalle.

Dividi questo elenco in categorie secondo necessità. È conveniente dividere in blocchi in base agli accessori: scarpe rimovibili, oggetti di ricambio e caldi, utensili da cucina, cibo, kit di pronto soccorso, prodotti per l'igiene e altre sciocchezze. Gli accessori per lo zaino sono inclusi separatamente: un sacco a pelo, una tenda, un tappetino da campeggio, un sedile, un treppiede pieghevole per falò e simili.

Ora metti le cose di ogni categoria in un cellophan impermeabile separato o in una borsa di tela. Ciò eviterà che le tue cose si bagnino e risparmierai tempo quando prepari lo zaino e trovi ciò di cui hai bisogno.

Questi blocchi di cose dovrebbero essere posati in una sequenza tale che il più pesante di essi sia approssimativamente all'altezza delle scapole. Questo distribuirà il peso dello zaino in modo da sentirlo a malapena. Quando lo zaino già equipaggiato è su di te, devi legarlo alla schiena il più saldamente possibile. Se il tuo zaino è dotato di cinture in vita, non trascurarle. Se non ci sono, il sedile da viaggio può essere spostato nella parte bassa della schiena. Proteggerà la schiena da una pressione eccessiva o dall'attrito dello zaino. È anche utile una cinghia che stringe gli spallacci: non permetterà loro di tirare indietro le spalle.

La sequenza di posa dei blocchi è approssimativamente la seguente: scarpe rimovibili (può anche essere attaccata allo zaino, soprattutto se richiede asciugatura e ventilazione), cose di scorta e calde, utensili da cucina, cibo. Per risparmiare spazio ed evitare sferragliamenti quando si cammina, parte del cibo può essere riposto negli utensili da cucina (pentole, tazzine, boccali).

Il kit di pronto soccorso va inoltre riposto in una sacca impermeabile e in una tasca separata dello zaino, che è consigliabile contrassegnare o con un adesivo, una toppa, o semplicemente disegnando una croce. Questo ti farà risparmiare il tempo necessario per il primo soccorso.

I prodotti per l'igiene (carta igienica, salviettine umidificate, sapone, asciugamani, ecc.) sono riposti in una tasca separata dello zaino.

Una scorta di acqua potabile in una bottiglia di plastica da 2-3 litri può essere collocata all'interno dello zaino o fissata con cinghie esterne.

Una piccola fiaschetta, un coltello da campeggio, una torcia può essere appesa a una cintura.

Nelle tasche aggiuntive di uno zaino, nelle tasche di una giacca o dei pantaloni, a portata delle tue mani, puoi riporre cibo per uno spuntino veloce in viaggio, un accendino, fiammiferi, comunicazioni, navigazione, una foto/videocamera e altre sciocchezze necessarie lungo la strada.

Un sacco a pelo, una corda, una tenda, una pala, un tappetino da campeggio, un treppiede per falò e altri oggetti di grandi dimensioni vengono posizionati sullo zaino utilizzando le cinture fornite per questo. Il principio di posizionamento è lo stesso: cose pesanti più vicine al corpo e più alte da terra.

Nelle immediate vicinanze, gli indumenti impermeabili, gli impermeabili e l'attrezzatura di segnalazione (giubbotti di segnalazione, razzi, pedine) devono essere riposti in uno zaino.

Dopo aver completato l'intero zaino, stringere le cinghie laterali e verticali. Così, schiacciando i suoi lati, rimuoverai tutto lo spazio libero, evitando che le cose si insinuino all'interno dello zaino. Le dimensioni dello zaino, con le cose appese, non devono superare la larghezza delle spalle. Ciò ti consentirà di centrare il peso e muoverti intorno agli ostacoli più liberamente.

Indossa uno zaino pesante appoggiandolo a terra, o su una piccola collina. Dopo aver indossato tutte le cinghie, aver allacciato e serrato tutte le cinghie, sollevare lo zaino usando la forza delle gambe, non della schiena. In questo modo eviterai lesioni e stiramenti. Togli lo zaino in ordine inverso.

Il kit di sopravvivenza, che alcuni portano durante le loro escursioni, è appeso separatamente dalla cintura in vita. Si tratta di una piccola sacca con mezzi di sopravvivenza ermeticamente chiusi in situazioni estreme, quando per qualche motivo non è possibile utilizzare il contenuto del proprio zaino. Pertanto, un tale set dovrebbe essere sempre con te.

Le unità dell'esercito hanno l'abitudine di controllare il rumore. Per fare questo, devi saltare un po 'in tutte le attrezzature. Se viene rilevato rumore, le sue cause vengono eliminate. Solo così potrai essere nominato.

Popolare dall'argomento