Come Ricaricare Una Carta Trasporti Nel

Sommario:

Come Ricaricare Una Carta Trasporti Nel
Come Ricaricare Una Carta Trasporti Nel
Video: Come Ricaricare Una Carta Trasporti Nel
Video: Come caricare la Oyster Card (Card per i trasporti a Londra) 2023, Febbraio
Anonim

Una carta dei trasporti è un modo conveniente per risparmiare sui viaggi in metropolitana, treni e in alcune regioni su autobus urbani, filobus, tram. Quando acquisti una carta con un lungo periodo di validità (in alcuni casi - fino a un anno), puoi dimenticare per molto tempo la necessità di preventivare costantemente i costi di viaggio. L'insieme dei modi per rifornirlo dipende dalla città specifica e dalla politica delle compagnie di trasporto.

Come ricaricare una carta trasporti
Come ricaricare una carta trasporti

Istruzioni

Passo 1

Il modo più comune per rifornire una carta di trasporto è contattare il punto vendita di un particolare operatore di trasporto (trasporto terrestre, metropolitana, ferroviario). Ad esempio, a una biglietteria della metropolitana o della ferrovia suburbana, a una biglietteria per il trasporto pubblico o all'ufficio vendite di un vettore.

In alcune regioni, la capacità tecnica di rifornire le carte può essere fornita da organizzazioni di terze parti. Ad esempio, una catena di edicole, se dispongono di biglietti una tantum per il trasporto pubblico nel loro assortimento.

In tal caso rivolgersi al punto vendita, presentare alla cassa la carta e l'importo richiesto secondo le tariffe delle carte.

Passo 2

Anche la possibilità di combinare le funzioni di una carta bancaria e di un abbonamento della metropolitana è diventata relativamente diffusa. Il meccanismo per la concessione di uno sconto di solito dipende dal numero di viaggi al mese. Man mano che il loro numero supera l'uno o l'altro traguardo, il prezzo di quelli successivi diminuisce.

Un prerequisito per utilizzare questa opzione per pagare il viaggio è un saldo del conto che ti permetta di effettuare almeno un viaggio.

Puoi rifornire tale carta allo stesso modo di qualsiasi altra banca: depositando contanti tramite una cassa bancaria o un bancomat con la funzione di accettare fatture (se è attivo uno qualsiasi di un particolare istituto di credito) o trasferendo fondi su una carta conto presso la stessa o una terza banca.

Passaggio 3

Non ci sono informazioni su altri modi per rifornire le carte di trasporto. Tuttavia, si possono prevedere ulteriori progressi in questa direzione, soprattutto nelle grandi città. Lo sviluppo delle moderne tecnologie e la domanda di servizi di trasporto pubblico rappresentano condizioni favorevoli per l'introduzione di opzioni di pagamento, ad esempio tramite trasferimento di denaro tramite Internet banking, utilizzando sistemi di pagamento elettronici o tramite carta di credito sul sito web del vettore o dell'intermediario.

Popolare dall'argomento