Saranno Rilasciati All'estero Se C'è Un Debito Per Pagare Le Bollette?

Sommario:

Saranno Rilasciati All'estero Se C'è Un Debito Per Pagare Le Bollette?
Saranno Rilasciati All'estero Se C'è Un Debito Per Pagare Le Bollette?

Video: Saranno Rilasciati All'estero Se C'è Un Debito Per Pagare Le Bollette?

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Bollette, autolettura e niente sorprese 2023, Gennaio
Anonim

La limitazione del diritto a viaggiare all'estero è una delle misure di influenza su coloro che hanno arretrati su prestiti, trasferimenti a fondi sociali, multe, pagamenti di utenze o alimenti. Tuttavia, questa misura non è sempre applicata e non a tutti.

La guardia di frontiera verificherà se sono state avviate procedure di esecuzione
La guardia di frontiera verificherà se sono state avviate procedure di esecuzione

Chi prende la decisione

Gli agenti di controllo di frontiera non hanno il diritto di non lasciarti andare all'estero se non hanno una prescrizione per questo. L'esistenza di un debito di per sé non può servire come base per limitare il diritto al congedo. La decisione corrispondente è presa dalle autorità giudiziarie e la legislazione prevede una certa sequenza di azioni. In questo caso non è sufficiente una decisione del tribunale che obbliga il debitore a rimborsare i debiti.

Come succede?

Se hai un grosso arretrato nei pagamenti dell'appartamento, la società di gestione e i fornitori di risorse hanno il diritto di farti causa. L'importo del debito è regolato dal Codice della casa. Può variare in base a modifiche, quindi, dopo aver ricevuto un mandato di comparizione, non dimenticare di chiarire questo problema. Non c'è bisogno di contare su ritardi giudiziari in questo caso, i casi sui reclami delle utenze sono considerati molto rapidamente. Allo stesso tempo, non dovresti cercare di eludere la partecipazione alla sessione del tribunale, poiché tale decisione può essere presa senza di te. L'ingiunzione del tribunale stabilirà che sei obbligato a saldare il debito entro un certo termine. Questa decisione non costituisce una base per limitare il diritto di viaggiare all'estero. In molte regioni esiste una pratica di ristrutturazione del debito, quindi si può firmare una convenzione con le utility che si impegna a pagare a rate l'importo del debito entro un certo lasso di tempo.

Se non hai rispettato la sentenza

Se paghi con attenzione i tuoi debiti, puoi tranquillamente fare un viaggio all'estero, nessuno ti fermerà alla frontiera. È una questione diversa se non si rispetta la decisione del tribunale. Quindi il tuo creditore ha il diritto di contattare l'ufficio locale del Federal Bailiff Service. Quindi verrà aperta la procedura di esecuzione e sarà possibile prendere una decisione su come riscuotere i debiti da te. Ma anche in questo caso, non è affatto necessario che la restrizione del diritto di viaggiare all'estero diventi una misura di influenza sul debitore. La normativa prevede anche altre misure. Ad esempio, gli ufficiali giudiziari possono descrivere proprietà, sequestrare un'auto, sequestrare un conto bancario.

In modo che non ci siano sorprese

Se hai pagato il debito dopo l'apertura della procedura esecutiva e la decisione di non farti andare all'estero è stata presa, non dimenticare di informare gli ufficiali giudiziari che hai pagato tutto. Né la banca né le utility se ne occuperanno. Per segnalare le tue azioni agli ufficiali giudiziari, devi solo venire all'ufficio locale e mostrare le ricevute pagate.

Popolare dall'argomento