Come Vengono Controllati I Debitori Alla Frontiera

Sommario:

Come Vengono Controllati I Debitori Alla Frontiera
Come Vengono Controllati I Debitori Alla Frontiera

Video: Come Vengono Controllati I Debitori Alla Frontiera

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Il mercato del sesso in Romania - Nemo - Nessuno Escluso 11/05/2018 2023, Gennaio
Anonim

Andando in vacanza, devi ricordarti non solo di ricordarti di portare con te il costume da bagno e il prodotto abbronzante. È altrettanto importante assicurarsi che tutti i documenti siano in regola e che le cambiali siano pagate. Dopotutto, l'attuale legislazione russa consente la possibilità di limitare i viaggi di una persona all'estero. Come si fa un controllo del genere?

Come vengono controllati i debitori alla frontiera
Come vengono controllati i debitori alla frontiera

L'attuale legislazione russa prevede, come una delle misure che possono essere applicate a un individuo che ha debiti insoluti, l'imposizione di una restrizione temporanea ai viaggi all'estero. Tale misura è prevista dall'articolo 67 della legge federale n. 229-FZ del 2 ottobre 2007 "Sui procedimenti di esecuzione". Tuttavia, non dovresti essere troppo nervoso prima delle prossime vacanze: dopotutto, misure così dure non possono essere applicate a tutti i debitori.

Condizioni per imporre restrizioni sui viaggi all'estero

Pertanto, la prima condizione per imporre restrizioni al viaggio di un individuo al di fuori della Federazione Russa è fissata nella clausola 1 dell'articolo 67 della legge federale n. 229-FZ del 2 ottobre 2007 "Sui procedimenti di esecuzione". Questa sezione di questo atto normativo stabilisce che i funzionari dei servizi di frontiera non possono rilasciare un cittadino all'estero solo se il suo debito supera i 10 mila rubli. Inoltre, nei confronti di questa persona, in relazione alla presenza di un debito in essere, dovrebbe essere avviata una procedura esecutiva, durante la quale l'ufficiale giudiziario si è pronunciato sull'applicazione di una misura tale da limitare i viaggi all'estero.

Controllo del debito alla frontiera

Tenendo conto di tutte le restrizioni di cui sopra, diventa chiaro che è piuttosto difficile applicare nella pratica questa misura al debitore. Inoltre, nel caso in cui vengano avviati procedimenti di esecuzione contro una persona fisica, tale cittadino è molto spesso a conoscenza di questo fatto. Tuttavia, per assicurarsi finalmente che non vi siano ostacoli alla tanto attesa vacanza associata alla presenza di debiti insoluti, è utile verificare autonomamente la propria purezza davanti alla legge. È abbastanza semplice farlo: oggi il Servizio federale dell'ufficiale giudiziario, che conduce procedimenti di esecuzione sui debiti non pagati, mantiene una cosiddetta banca dei procedimenti di esecuzione sul suo sito web ufficiale. Visitando questa sezione del sito, ogni cittadino può inserire il proprio nome, cognome ed alcuni altri dati e ricevere risposta ad una richiesta circa la presenza di debiti insoluti. Allo stesso tempo, gli agenti del servizio di frontiera utilizzano la stessa base di ufficiali giudiziari, effettuando controlli all'aeroporto o al posto di blocco a terra. Tuttavia, va ricordato che è meglio controllarsi in anticipo: ci vorrà del tempo perché le informazioni sul pagamento del debito entrino nel database, quindi non sarà possibile estinguere il debito direttamente in aeroporto.

Popolare dall'argomento