Dove Andare A San Pietroburgo?

Dove Andare A San Pietroburgo?
Dove Andare A San Pietroburgo?
Video: Dove Andare A San Pietroburgo?
Video: San Pietroburgo, tutto quello che volete sapere 4/7 2023, Febbraio
Anonim

San Pietroburgo è una destinazione turistica incredibilmente popolare in Russia. I nostri concittadini, a differenza dell'estero, di solito vengono qui da soli. Alcuni luoghi non possono essere visti in inverno o in caso di maltempo, ad esempio Peterhof. Tuttavia, ci sono diversi luoghi che un turista deve semplicemente visitare quando visita la capitale del Nord.

Dove andare a San Pietroburgo?
Dove andare a San Pietroburgo?

Passeggiata nel centro di San Pietroburgo

Dovresti iniziare dalla stazione della metropolitana "Nevsky Prospekt" o "Gostiny Dvor". È necessario spostarsi lungo la mappa, nella direzione dei luoghi indicati su di essa. Puoi acquistare la carta in numerose librerie o ordinarla dal negozio online. Di seguito è riportato un itinerario di viaggio approssimativo che copre le principali attrazioni della capitale settentrionale: metro "Nevsky Prospect" o "Gostiny Dvor" - Piazza del Palazzo - Piazza Isacco e Cattedrale di Sant'Isacco - Cavaliere di bronzo - Ponte del Palazzo - Spit of Vasilyevsky Island - Peter e Fortezza di Paolo - "Aurora" - Ponte Troitsky - Giardino d'estate - Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato - stazione della metropolitana "Prospettiva Nevsky" o "Gostiny Dvor". La passeggiata può durare da 5-6 ore a 1 giorno.

Se ci sono conoscenti, amici o parenti a San Pietroburgo, dovresti chiedere loro di condurre una breve escursione. Sicuramente non rifiuteranno e ti mostreranno volentieri la città.

Cattedrale di Sant'Isacco

La Cattedrale di Sant'Isacco è un monumento unico di religione e architettura, che colpisce per le sue dimensioni, bellezza e ricchezza di decorazioni. Per entrare nella cattedrale e raggiungere il ponte di osservazione, è necessario acquistare 2 biglietti:

- alla cattedrale stessa (per tutti coloro che hanno acquistato il biglietto d'ingresso è prevista una visita guidata);

- il colonnato (da qui, "a volo d'uccello", si apre una vista del centro di San Pietroburgo, ma va tenuto presente che in caso di maltempo, e soprattutto in inverno e nel tardo autunno, la vista peggiora notevolmente).

Eremo

Quasi tutti i turisti che vengono nella città delle notti bianche si sforzano di arrivarci. Ci vorranno diversi giorni per fare il giro di tutte le sale e vedere tutte le mostre del Palazzo d'Inverno. In sostanza, i gruppi turistici seguono il percorso: Sala di San Giorgio - Scalone dell'Eremo Nuovo - Madonna col Bambino - Sala dei Cavalieri - Orologio Pavone. Ricorda, per essere sicuro di visitare questa attrazione, è meglio arrivare la mattina presto. Altrimenti, c'è il rischio di perdere molto tempo o di non entrare affatto.

Peterhof o Petrodvorets

Versailles russa, la capitale delle fontane - non appena non chiamano Peterhof. In estate, questo complesso di palazzo e parco è una tappa obbligata per i turisti, perché le fontane funzionano dall'inizio di maggio a settembre. Altre volte, è inappropriato visitare Petrodvorets, poiché l'impressione sarà incompleta. Ci vorranno diverse ore per aggirare tutte le fontane di Peterhof. Ma oltre a loro, qui lavorano musei e parchi paesaggistici.

Tsarskoe Selo (Detskoe Selo, Pushkin)

Questo è un complesso di palazzo e parco, la residenza estiva degli imperatori russi. Si consiglia ai turisti di visitare il Palazzo di Alessandro, il Parco di Alessandro, il Parco di Caterina e il Palazzo di Caterina, che ospita la famosa Sala d'Ambra. È lei che è giustamente chiamata una delle meraviglie del mondo.

Fortezza di Peter-Pavel

Il punto principale per tutti i viaggiatori è la Cattedrale di Pietro e Paolo. La sua guglia con un angelo sotto la croce è riconosciuta come uno dei simboli di San Pietroburgo. Ma per vedere questo spettacolo, non è affatto necessario entrare nella cattedrale stessa, che è nota per le sepolture degli imperatori russi (a partire da Pietro I). L'interno della cattedrale è ambiguo ed è qualcosa tra una cattedrale cattolica e una chiesa ortodossa. Nel resto della fortezza c'è un museo della storia di San Pietroburgo e una zecca. I rubli vengono ancora stampati lì.Tra le mostre, il maggior interesse tra i turisti è la prigione del Bastione Trubetskoy e gli strumenti di tortura medievali.

Notti bianche e ponti aperti

Per goderti questa azione, devi arrivare agli argini Admiralteyskaya o Dvortsovaya a giugno o luglio verso l'01:30. In questo momento, folle di turisti si radunano lì. In mezzo alla Neva sono allineate molte imbarcazioni da diporto, che passano sotto il ponte nel momento in cui si alzano le porte. Puoi comprare un biglietto e fare un giro sul fiume quando i ponti sono aperti.

Popolare dall'argomento