Manych-Gudilo: Descrizione, Storia, Escursioni, Indirizzo Esatto

Sommario:

Manych-Gudilo: Descrizione, Storia, Escursioni, Indirizzo Esatto
Manych-Gudilo: Descrizione, Storia, Escursioni, Indirizzo Esatto

Video: Manych-Gudilo: Descrizione, Storia, Escursioni, Indirizzo Esatto

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: La Comunicazione interna in Europa 2023, Gennaio
Anonim

La Russia è un paese maestoso con molti monumenti naturali sul suo territorio. Il lago minerale Manych-Gudilo è un punto di riferimento naturale della Repubblica di Kalmykia. Nonostante non sia ricco di pesce, non abbia proprietà curative, il lago attira i viaggiatori con molte leggende e miti. Manych-Gudilo è una riserva naturale in Russia, che offre ai turisti l'opportunità di godere della bellezza della natura riservata.

Lago Manych - Gudilo
Lago Manych - Gudilo

Storia del nome del lago

Il lago Manych-Gudilo si trova nel sud della regione di Rostov. Sul suo territorio convergono i confini di tre entità costituenti della Federazione Russa: la Repubblica di Kalmykia, la regione di Rostov e il territorio di Stavropol. Il lago si è formato molto tempo fa. Ha un'origine tettonica e una posizione peculiare. Il lago è allungato per una lunghezza di circa 150 m., In larghezza - 10-15 M. Nella forma, Manych-Gudilo ricorda un piattino.

Il nome del lago trae origine da una leggenda. Secondo la leggenda, gli spiriti rumorosi vivevano sul lago, a causa dei quali si sentiva costantemente un ronzio e un rumore dal lago ai villaggi. I residenti credevano che fosse impossibile toccare gli spiriti, canticchiavano, facevano rumore e si calmavano. Da qui deriva il nome Gudilo. La parola "Manych" è apparsa in russo dal tataro e significa "salato", "amaro". Manych-Gudilo ha un'elevata salinità, la concentrazione di sale nella sua acqua supera la quantità di sale nel Mar Nero, quindi non viene utilizzato per il cibo. Inoltre, il fiume Manych passa attraverso il lago. Poiché il lago è di origine tettonica, si è formato nella depressione di Kumo-Manych. Tutto questo insieme ha dato il nome al lago minerale nel sud della Russia.

Manych-Gudilo
Manych-Gudilo

Le prime menzioni dell'esistenza del lago risalgono al momento in cui i primi coloni russi e ucraini apparvero sul territorio della regione di Rostov. Il lago stesso è un residuo dell'antico Mar Ponto, che diversi secoli fa collegava il Mar Nero, l'Azov e il Mar Caspio. Oggi Manych-Gudilo è uno dei luoghi maestosi del sud europeo.

Flora e fauna del Lago Manych-Gudilo

Il lago Manych-Gudilo è una riserva naturale che mostra ad ogni turista la dura bellezza del sud europeo. Poiché il lago si trova in un clima fortemente continentale, i fenomeni naturali sul suo territorio sono imprevedibili. Il tempo può cambiare più volte al giorno. La temperatura dell'aria varia da molto alta a molto bassa.

Nonostante la severità del clima, la flora e la fauna del lago sono piuttosto diverse. I viaggiatori possono vedere enormi stormi di uccelli, che nidificano su una piccola isola - Bird. Qui nidificano i cigni: cigni reali, aironi, pellicani. Inoltre, sulle coste sono presenti numerose colonie di uccelli.

Colonie di uccelli sul lago Manych-Gudilo
Colonie di uccelli sul lago Manych-Gudilo

A causa dell'elevata salinità dell'acqua, la flora del lago non è molto varia. Canne e alcune erbe possono crescere qui. Sulla costa prevalgono boschetti di tife e carici.

Un luogo unico del lago Manych-Gudilo è l'isola di Vodny, che ospita una mandria di cavalli selvaggi. La mandria è popolarmente chiamata "Rostov", ma non ci sono informazioni su come i cavalli siano finiti sull'isola.

Visita al Lago Manych-Gudilo

È possibile raggiungere il lago in auto lungo l'autostrada federale da Elista a Stavropol. Quindi svoltare al villaggio di Divnoye e andare al villaggio di Yashalta, che si trova sulla riva del lago. Non ci sono hotel direttamente sul lago, ma puoi trovare una stanza con residenti locali. Ci sono pochi pesci sul lago, quindi i pescatori non vengono lì. L'acqua salata Manych-Gudilo non ha proprietà curative, quindi qui non ci sono resort e sanatori. Il lago attira i turisti con la bellezza della natura selvaggia, la flora e la fauna diverse.

Sul territorio della riserva, i turisti sono dotati di pensioni, il cui prezzo varia da 300 rubli a 1500 rubli. La riserva è aperta dal lunedì alla domenica, 24 ore su 24.I tour possono essere ordinati attraverso il sito web, oppure puoi deciderli sul posto. Per raggiungere velocemente il lago si possono utilizzare le mappe e gli schemi che si trovano sul sito della riserva.

Indirizzo ufficiale: Repubblica di Calmucchia, distretto di Yashaltinsky, s. Yashalta.

Popolare dall'argomento