Cosa C'è Di Interessante Nella Nuova Mosca

Cosa C'è Di Interessante Nella Nuova Mosca
Cosa C'è Di Interessante Nella Nuova Mosca

Video: Cosa C'è Di Interessante Nella Nuova Mosca

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: SE I GIORNI DELLA SETTIMANA FOSSERO PERSONE 2023, Gennaio
Anonim

Per quanto riguarda i nuovi territori annessi a Mosca, c'è una battuta che, dicono, hanno detto che Mosca non era di gomma, ma si è rivelata di gomma: si è allungata, allungata, cercando di accogliere tutti, non la sopportava, si è rotta e scorre su. Se guardi la nuova mappa della capitale, sembra così. Mosca, sviluppandosi sempre in cerchio, si allungò improvvisamente e cambiò forma.

Cosa c'è di interessante nella Nuova Mosca
Cosa c'è di interessante nella Nuova Mosca

Mosca "si diffuse" nelle direzioni sud e sud-ovest, annettendo il territorio, che divenne noto come i distretti amministrativi di Troitsky e Novomoskovsky.

Le città precedentemente suburbane di Troitsk, Moskovsky, Shcherbinka si unirono alla "Nuova Mosca". I suoi confini, fino alla regione di Kaluga, includevano le autostrade Kaluga, Kiev e Borovskoe.

I territori annessi furono travolti da un'ondata di nuove costruzioni. La costruzione di nuove strade, svincoli, nuove linee e stazioni della metropolitana promette nel prossimo futuro un collegamento comodo e senza problemi con la “città vecchia”.

Questa parte della giovane Mosca ha una storia interessante e profondamente radicata, la cui memoria è stata conservata in vari siti. Ci sono molti posti nuovi e moderni che meritano attenzione.

Le più interessanti sono le tenute ben conservate di Valuevo, Ostafyevo, Shchapovo, Dubrovitsy e Voronovo.

Valuevo - la tenuta dei Musins-Pushkins, i cui ospiti erano Vyazemsky e Pushkin, Karamzin e Zhukovsky. La tenuta dispone di un bellissimo parco paesaggistico con una cascata di laghetti e alberi secolari. La casa padronale principale, la grotta, gli annessi sono in ottime condizioni. Il maniero ospita un sanatorio. Notificando alla sicurezza che vuoi scoprire le condizioni di essere nel sanatorio, puoi entrare liberamente nel territorio o pagare 100 rubli per una passeggiata. Il film "Il mio animale affettuoso e gentile" è stato girato nella tenuta. Ora è uno dei posti migliori e relativamente economici dove si svolgono i matrimoni.

La tenuta di Ostafyevo è anche conosciuta come il Parnaso russo. Apparteneva a P.A. Vyazemsky, che ricevette la visita dello stesso Karamzin e Pushkin. Nel parco della tenuta sorgono i monumenti al sommo poeta e al proprietario della tenuta. C'è un museo nella casa principale. Il parco è in parte regolare, in parte paesaggistico. Ci vivono scoiattoli addomesticati - mendicanti. Il biglietto d'ingresso alla tenuta è simbolico.

La tenuta Dubrovitsy è particolarmente notevole per l'unica Chiesa del Segno della Santissima Theotokos - un esempio di architettura russa e dell'Europa occidentale della fine del XVII secolo. La tenuta apparteneva al principe S.V. Golitsyn e fu costruita con l'assistenza del sovrano russo Pietro I. La casa padronale principale è ben conservata, nel XIX secolo fu ricostruita in stile classico dai successivi proprietari. I suoi interni possono essere apprezzati dagli sposi e dai loro ospiti, essendo presente l'anagrafe. Non c'è ingresso gratuito alla casa padronale. In estate, nei fine settimana, nel territorio della tenuta si tengono festival, fiere, si friggono spiedini, uno zoo di contatto e funzionano le attrazioni per bambini. La favolosa bellezza della natura nella tenuta è esaltata dal terreno interessante, ripide discese con scale e piattaforme di osservazione.

La tenuta Shchapovo porta il nome di uno dei suoi proprietari. Ha conservato la casa principale secondo il progetto, presumibilmente di Fyodor Shekhtel, stagni a cascata, un ponte di pietra su un ruscello, alberi - monumenti naturali, tra cui una quercia di 400 anni. Nello storico edificio della scuola agraria è allestito un museo della storia della tenuta.

La tenuta Voronovo, fondata nel XVI secolo, è associata al nome del governatore di Mosca Fëdor Rostopchin, che, quando i francesi si avvicinarono a Mosca nel 1812, bruciò la casa principale con le sue stesse mani. Rostopchin attaccò alla porta della chiesa del Salvatore, che rimase illesa, una nota che informava il nemico della causa dell'incendio. Dopo la guerra, il maniero fu ricostruito, ma su scala ridotta. Nella tenuta sono stati conservati un tempio, una casa, un parco e stagni, ma non c'è libero accesso al territorio, poiché ospita un sanatorio chiuso del Ministero dello Sviluppo Economico della Federazione Russa. Aspettiamo e speriamo.

La tenuta di Krasnoye appartiene ai principi georgiani di Cherkassk dal XVI secolo. Nel 18 ° secolo, la famigerata Saltychikha visse in essa, torturando e uccidendo i suoi servi e punita per questi crimini da Caterina II. Nel 1812, il quartier generale di Kutuzov si trovava nella tenuta, e più tardi - Napoleone, ritirandosi da Mosca. In memoria di questo tempo, c'è un monumento al grande comandante a Krasnoye.

Un altro luogo memorabile associato alle pagine tristi della storia del nostro paese si trova molto vicino all'anello di trasporto, dall'altra parte dell'autostrada Kaluga dal Gas Pipeline e Kommunarka. Una strada secondaria poco appariscente confina con la strada per la regione, lasciando a destra. Condurrà a una recinzione sbilenca, sulla quale un cartello informa che dietro di essa c'è un monumento della storia "Oggetto speciale Kommunarka".

Questo luogo era elencato come la dacia del capo dell'OGPU Heinrich Yagoda, ma in realtà era un poligono di tiro, dove per il periodo 1937-1941. fino a 14mila repressi furono distrutti. Il numero esatto e i nomi delle vittime non sono stati chiariti fino ad oggi.

Oltre a politici e statisti, le vittime di Kommunarka furono scienziati, ingegneri, sacerdoti, l'intero governo della Mongolia e semplici cittadini. Ci sono due croci commemorative e due segni commemorativi sul territorio.

Nel 1999, il territorio è stato declassificato e trasferito alla Chiesa ortodossa russa. Nel 2007 qui è stata consacrata la Chiesa dei Nuovi Martiri e Confessori della Russia. La casa conservata di Yagoda è la casa del clero della chiesa. Qui non è mai affollato, ed è per questo che il parroco è attento e lieto di ogni visitatore che mostri interesse e rispetto.

Questo non è l'intero elenco di luoghi e attrazioni della Nuova Mosca. C'è una buona pesca qui per un buon prezzo, e c'è anche un parco sportivo gratuito a Krasnaya Pakhra con campi da calcio e pallavolo, campi da gioco e posti sulla riva del fiume, dove c'è uno spazio organizzato culturalmente per rilassarsi con la famiglia o gli amici, per grigliare barbecue. C'è anche uno zoo sul 47esimo chilometro dell'autostrada Kaluga, che, ovviamente, è più interessante in estate.

Popolare dall'argomento