Quali Mari Bagnano La Grecia

Sommario:

Quali Mari Bagnano La Grecia
Quali Mari Bagnano La Grecia
Video: Quali Mari Bagnano La Grecia
Video: Il mare 2023, Febbraio
Anonim

La Grecia è uno stato straordinario, una parte significativa del cui territorio si trova sulle isole. Il paese è bagnato da diversi mari, tutti appartenenti al bacino del Mediterraneo: Ionio, Libico, Cretese, Egeo e il Mediterraneo stesso.

Quali mari bagnano la Grecia
Quali mari bagnano la Grecia

Istruzioni

Passo 1

La terraferma della Grecia è tre quarti del territorio del paese. Con il suo vasto mare e le numerose isole, il paese è considerato l'ideale per una vacanza al mare. Il clima mediterraneo, l'acqua limpida e la cultura unica rendono questo paese incredibilmente popolare tra i turisti. Di norma, i mari che circondano la Grecia sono di interesse per le persone, per la maggior parte, dal punto di vista della loro influenza sulle caratteristiche della ricreazione.

Passo 2

La costa orientale del paese è bagnata dal Mar Egeo. È su di esso che sorge la capitale dello stato, la città di Atene. Un altro grande resort sulle rive del Mar Egeo è Halkidiki. Nello stesso mare si trovano anche grandi isole come Santorini, Kos, Rodi e Mykonos.

Passaggio 3

Il Mar Ionio bagna le coste occidentali del paese. Le zone di villeggiatura più famose del Mar Ionio sono le isole di Corfù e Zante. Un piccolo mare: il mare di Creta, che di solito è considerato parte del Mar Libico, bagna l'isola di Creta. Quest'isola è la parte più meridionale della Grecia. Il mare di Creta possiede le sue coste settentrionali e il Mar Libico - quelle meridionali.

Passaggio 4

È difficile per un laico capire perché un territorio così piccolo, che occupa il Mar Mediterraneo, debba essere diviso in diversi mari aggiuntivi. Ma in realtà, ognuno di loro ha le sue caratteristiche, evidenti non solo agli oceanografi per le analisi chimiche. Ogni mare del bacino del Mediterraneo ha il suo colore e le sue caratteristiche. Gli esperti distinguono facilmente un mare dall'altro per queste caratteristiche.

Passaggio 5

Il Mar Ionio è caratterizzato da sfumature violacee e blu. L'Egeo nelle zone balneari gravita verso i colori turchesi e, dove la sua profondità diventa più profonda, cambia colore in un profondo blu scuro. Nel complesso, l'intero Mediterraneo e la sua piscina sono molto puliti. Ciò è dovuto al fatto che non c'è praticamente industria su queste coste, almeno nel senso di quelle correnti che bagnano la Grecia. Le zone di mare di questo paese sono considerate le più pulite di tutta Europa.

Passaggio 6

Conoscere le specifiche dei mari può essere molto utile se stai pianificando una vacanza. Il Mar Egeo differisce dal resto in quanto è più freddo e più irrequieto rispetto al resto dei mari della Grecia. Allo stesso tempo, è anche il più pulito e l'acqua al suo interno è molto trasparente. Per queste qualità, il Mar Egeo è particolarmente amato dai subacquei.

Passaggio 7

Per sperimentare quanto siano diversi i diversi mari, puoi andare sull'isola di Rodi. Non lontano da esso c'è un luogo chiamato "il bacio dei due mari". Qui si incontrano le acque del Mediterraneo e dell'Egeo. Vedendo questo, capirete subito come possono essere acque diverse, così vicine tra loro.

Passaggio 8

Questa diversità marina è in parte dovuta al fatto che in passato il Mar Mediterraneo era l'Oceano Tetide. Molti anni fa, le placche tettoniche si sono spostate, ma il Mar Mediterraneo conserva ancora alcune proprietà "oceaniche". I mari greci sono i mari di un antico oceano che oggi non esiste più.

Popolare dall'argomento