Lago Elton, Regione Di Volgograd: Riposo E Trattamento Con Fanghi Curativi

Sommario:

Lago Elton, Regione Di Volgograd: Riposo E Trattamento Con Fanghi Curativi
Lago Elton, Regione Di Volgograd: Riposo E Trattamento Con Fanghi Curativi
Anonim

Salt Lake Elton si trova in Russia, nella parte orientale dell'attuale regione di Volgograd, nelle steppe del Volga. Il confine con il Kazakistan passa nelle vicinanze. L'area del lago è di 152 chilometri quadrati, la profondità in estate è di 5-7 cm, durante le piene primaverili fino a un metro e mezzo.

Lago Elton, regione di Volgograd: riposo e trattamento con fanghi curativi
Lago Elton, regione di Volgograd: riposo e trattamento con fanghi curativi

Elton è un lago di drenaggio interno, situato sul territorio dell'insediamento rurale di Elton nel distretto di Palassovsky della regione di Volgograd. Il bacino, che si trova a 18 metri sotto il livello del mare, è alimentato da 7 fiumi, oltre a sorgenti di sale sotterranee. È il più grande lago salato d'Europa.

Il lago è praticamente inadatto al nuoto, poiché si basa su una soluzione salina satura - salamoia. È costituito principalmente da cloruro di sodio e cloruro di potassio, sotto il quale è presente uno strato di fango minerale di idrogeno solforato.

La salamoia è un liquido oleoso che ha un sapore amaro e salato. Tuttavia, le alghe vivono nel lago, il che gli conferisce una tonalità rosa-rossastra. Pertanto, Elton è abbastanza paragonabile al Mar Morto, tranne per il fatto che la concentrazione di minerali in esso è molto più alta.

Dalla miniera di sale al resort

Il lago Elton divenne noto in Russia dopo la conquista del Khanato di Astrakhan da parte di Ivan il Terribile. Poi in questi luoghi iniziò ad estrarre il sale, la cui produzione cresceva di anno in anno. Il suo picco arrivò durante il regno dell'imperatrice Elisabetta, quando furono posati tratti di sale dal lago agli insediamenti di Nikolaevskaya e Pokrovskaya. Oggi queste sono le città di Nikolaevsk ed Engels. Da qui, il sale iniziò a fluire verso le province russe.

L'estrazione del sale nel 1705, per decreto di Pietro I, divenne monopolio di stato e nel 1747 il Senato russo emanò un decreto che istituisce un commissariato per l'estrazione del sale sul lago Elton.

All'inizio del XX secolo, le miniere di sale furono sostituite da una stazione di fango e balneazione. Il lago iniziò ad essere utilizzato per scopi medicinali. Nel 1945 iniziò i suoi lavori il sanatorio di Elton, situato nel villaggio omonimo, a sei chilometri dal lago. Attualmente è un moderno complesso sanatorio-resort, dove si trattano:

  • malattie articolari;
  • malattie della pelle;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • malattie del sistema nervoso periferico;
  • malattie del sistema nervoso centrale;
  • malattie dell'orecchio, della gola, del naso;
  • malattie degli organi genitali femminili;
  • malattie degli organi genitali maschili;
  • problemi respiratori.

Fango e salamoia del Lago Elton hanno un effetto ringiovanente sul corpo, stimolano la circolazione sanguigna, accelerano il rinnovamento della pelle, migliorano il metabolismo e rafforzano il sistema nervoso.

Come è iniziato il resort

L'ultimo giorno di maggio 1910, il capo del servizio medico della ferrovia Ryazan-Ural ricevette una lettera dal medico sanitario locale Mozhaikin che giustificava l'apertura di un bagno di fango sul lago Elton. L'argomento principale è che le proprietà curative del fango del lago sono superiori al fango Tinak e al fango del lago Buskunchak, precedentemente utilizzati per scopi medicinali, che ora si trovano nel territorio della regione di Astrakhan.

Questa proposta non ha incontrato ritardi burocratici; il giorno successivo - 1 giugno 1910 - i dipartimenti e i servizi ferroviari, nonché i medici distrettuali che lavorano nella provincia, il gestore della ferrovia ha inviato una decisione per aprire un istituto medico vicino al lago.

I risultati del suo lavoro si rivelarono così efficaci che cinque anni dopo, al congresso dei medici a Pietrogrado, lo stesso Mozhaikin nel suo rapporto annoterà: "Nella mia profonda convinzione, il fango del lago Elton è il migliore di tutto mondo."

Sono passati più di cento anni da allora, durante i quali molte migliaia di persone sono state curate da vari disturbi qui. Gli anziani residenti di questi luoghi dicono che un tempo nel sanatorio c'era un museo di stampelle abbandonate. Le persone con problemi all'apparato muscolo-scheletrico sono venute al sanatorio con le stampelle e se ne sono andate senza di esse.

Nel corso del tempo, c'erano così tante stampelle che non c'era un posto dove riporle, e poi tutte le stampelle furono prese da un residente locale, che ne costruì una recinzione nel suo giardino. Ebbene, le radici profonde scendono nell'antica leggenda kazaka. Racconta che il sovrano celeste Tengri Khan discese nel lago Elton per assicurarsi la sua eterna giovinezza.

Da cui ne consegue che le proprietà curative del fango locale sono state notate dalle persone per molto tempo.

Che il lago guarisca

Elton fango e salamoia. I primi sono una massa oleosa omogenea di consistenza densa. Trattiene il calore a lungo, ha l'odore di idrogeno solforato ed è un fango liquido ad alto contenuto di sale e solfuro.

Il fango contiene:

  • potassio;
  • calcio;
  • cloro;
  • solfato;
  • solfuro di ferro;
  • bromo;
  • magnesio;
  • acidi silicici;
  • 13 metalli, tra cui berillio, selenio, cadmio, zinco, cobalto, rame, cromo.

Per composizione e proprietà medicinali, questo fango è l'unico al mondo che può essere paragonato al fango del Mar Morto. La pratica medica a lungo termine del sanatorio di Elton rileva l'effetto benefico del trattamento del fango sulle funzioni degli organi interni, i processi di emopoiesi, nonché un effetto calmante, un aumento del tono del sistema nervoso autonomo, un cambiamento nel corpo reattività immunologica, diminuzione dell'intensità delle reazioni allergiche, decorso favorevole dei processi di rigenerazione dei tessuti.

Un'altra sostanza del Lago Elton che ha un effetto benefico sul corpo è la salamoia. È una salamoia di cloruro di sodio-magnesio con una salinità da 200 a 463 g/l con un contenuto di bromo. La percentuale di mineralizzazione della salamoia cambia con le stagioni: le acque sorgive la riducono, e il caldo estivo la porta alla massima concentrazione.

Nel sanatorio di Elton, la salamoia viene utilizzata sotto forma di bagni, progettati per trattare gli stessi disturbi del fango. Durante le procedure, i cristalli di sale si depositano sulla pelle del paziente, che continuano ad avere effetto anche dopo che sono finiti. Hanno un effetto tonico, antinfiammatorio, antisettico, rivitalizzante e ringiovanente. Di conseguenza, la salamoia normalizza il metabolismo minerale, accelera il rinnovamento della pelle e attiva l'afflusso di sangue.

Per indicazioni

Prima di decidere un trattamento di fango termale, è indispensabile consultare il proprio medico. Non tutti possono beneficiare dei trattamenti con i fanghi. Nel sanatorio "Elton" non è consigliabile fare riferimento al metodo di trattamento del fango per coloro che hanno:

  • gravidanza;
  • eventuali malattie nella fase acuta;
  • malattie veneree;
  • tutte le malattie del sangue in forma acuta;
  • tubercolosi;
  • forme gravi di ipertensione;
  • qualsiasi sanguinamento;
  • malattia mentale;
  • tossicodipendenza e alcolismo.

Ma riposare qui fa bene a tutti

L'aria locale, satura di ioni e sali, ha un effetto terapeutico in molte malattie dell'apparato respiratorio, del sistema cardiovascolare e dei disturbi nervosi. Pertanto, solo vivere vicino a Lake Elton sarà utile a tutti.

Popolare dall'argomento