Giappone: Tra Futuro E Passato

Sommario:

Giappone: Tra Futuro E Passato
Giappone: Tra Futuro E Passato
Video: Giappone: Tra Futuro E Passato
Video: Giappone - a metà tra passato e futuro 2023, Febbraio
Anonim

Un impero che esiste da più di mille anni, uno stato insulare che è diventato il leader mondiale, una delle civiltà più "chiuse". Tutto questo è il Giappone.

Giappone: tra futuro e passato
Giappone: tra futuro e passato

Giappone - Russia: somiglianza spirituale

A prima vista, l'assurda affermazione che molte caratteristiche della mentalità orientale dei giapponesi siano legate alla mentalità russa sono esempi abbastanza convincenti. Ad esempio, duro lavoro e obbedienza, fede in un buon re, abitudine alla schiavitù spirituale. D'altra parte, Alexander Blok e Sergei Yesenin hanno sottolineato quanta ferocia e imprevedibilità asiatiche siano nei russi. E il Giappone è, di fatto, il sud-est asiatico. E il fatto che gli stati siano separati da centinaia e migliaia di chilometri non ha molta importanza. Il mare dalla Russia al Giappone è a due passi. E la disputa sulle Isole Curili non può considerarsi conclusa. E un trattato di pace tra questi paesi è solo un sogno…

Il Giappone in passato

Una storia secolare, in cui, come dovrebbe essere, molto: conflitti sanguinosi, disordini, conquista dell'indipendenza, rapida crescita culturale, tentativi di espansione europea. Ma la cosa principale è la fedeltà incrollabile alla propria natura, ai riti, ai costumi, alle tradizioni. In effetti, il Giappone esce dall'isolamento solo verso la metà del XIX secolo, piuttosto tardi per gli standard storici.

Certo, è impossibile chiudere gli occhi e buttare fuori dalla storia la politica estera militarista degli imperatori giapponesi all'inizio del XX secolo, quando sia la Cina che la Russia caddero sotto la "distribuzione". Il culmine della militanza giapponese fu l'ingresso del paese nella seconda guerra mondiale come alleato della Germania già sconfitta. I successi militari dell'Armata Rossa e il bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki da parte dell'aviazione americana costrinsero i giapponesi alla resa. Nemmeno le disperate gesta dei piloti kamikaze hanno aiutato.

Il futuro del Giappone

I giapponesi hanno potuto imparare una lezione adeguata dalla seconda guerra mondiale. Il paese non è stato solo smilitarizzato: ha deciso di passare a una posizione di pacifismo e abbandonare l'esercito regolare. Forse è stata questa saggia politica che ha permesso di fare una svolta economica e far parlare il mondo intero del "miracolo giapponese".

Oggi, non possedendo riserve significative di minerali, il Giappone ha scelto di affidarsi allo sviluppo di alte tecnologie. E aveva ragione. I veri prodotti giapponesi - TV, lettori, laptop - valgono sempre oro quanto pesano. I giapponesi sono fiduciosi per il futuro. Vivono a lungo e raramente si ammalano. È il Giappone che è in grado di competere seriamente con gli Stati Uniti nelle sue pretese di leadership mondiale.

Popolare dall'argomento