Come Scalare La Distanza Sulla Mappa

Sommario:

Come Scalare La Distanza Sulla Mappa
Come Scalare La Distanza Sulla Mappa

Video: Come Scalare La Distanza Sulla Mappa

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Come misurare la distanza tra due o più punti 2023, Gennaio
Anonim

Il terreno sulla mappa viene sempre mostrato in una vista ridotta. Il fattore di riduzione è chiamato scala. Misurando la lunghezza della linea sulla mappa, puoi quindi calcolare la distanza effettiva tra i due oggetti a terra.

Come scalare la distanza sulla mappa
Come scalare la distanza sulla mappa

Istruzioni

Passo 1

Se hai bisogno di conoscere la distanza tra due punti in linea retta, misura il segmento corrispondente sulla mappa con un righello. È preferibile che sia realizzato con il materiale in foglio più sottile possibile. Nel caso in cui la superficie su cui è stesa la carta non sia piana, un metro da sarto sarà d'aiuto. E in assenza di un righello sottile, e se non è un peccato perforare la carta, è conveniente usare una bussola per misurare, preferibilmente con due aghi. Quindi puoi trasferirlo su carta millimetrata e misurare la lunghezza del segmento lungo di esso.

Passo 2

Le strade tra due punti sulla mappa sono raramente diritte. Un comodo dispositivo - un curvimetro - aiuterà a misurare la lunghezza della linea curva. Per utilizzarlo, innanzitutto, ruotando il rullo, allineare la freccia con lo zero. Se il curvimetro è elettronico, non è necessario azzerarlo manualmente, basta premere il pulsante di reset. Tenendo il rullo, premerlo fino al punto di inizio del taglio in modo che il rischio sul corpo (si trova sopra il rullo) punti direttamente a questo punto. Quindi spostare il rullo lungo la linea finché la linea non è allineata con il punto finale. Leggi le letture. Si prega di notare che alcuni curvimetri hanno due scale, una delle quali è graduata in centimetri e l'altra in pollici.

Passaggio 3

Cerca un indicatore di scala sulla mappa, solitamente situato nell'angolo in basso a destra. A volte questo puntatore è un pezzo di lunghezza calibrata, accanto al quale è indicata la distanza a cui corrisponde. Misura la lunghezza di questa linea con un righello. Se risulta, ad esempio, che ha una lunghezza di 4 centimetri e accanto ad essa è indicato che corrisponde a 200 metri, dividi il secondo numero per il primo e scoprirai che ogni carta ha un pronto -frase fatta invece di un segmento, che può apparire, ad esempio, nel modo seguente: "Ci sono 150 metri in un centimetro". Inoltre, la scala può essere specificata come un rapporto della seguente forma: 1: 100000. In questo caso si può calcolare che un centimetro sulla mappa corrisponde a 1000 metri a terra, poiché 100000/100 (centimetri in un metro) = 1000 m.

Passaggio 4

La distanza misurata con un righello o un curvimetro, espressa in centimetri, si moltiplica per il numero indicato sulla mappa o per il numero calcolato di metri o chilometri in un centimetro. Il risultato sarà la distanza reale, espressa rispettivamente in metri o chilometri.

Popolare dall'argomento