Mappa Di Profondità: I Segreti Dell'oceano Mondiale

Sommario:

Mappa Di Profondità: I Segreti Dell'oceano Mondiale
Mappa Di Profondità: I Segreti Dell'oceano Mondiale

Video: Mappa Di Profondità: I Segreti Dell'oceano Mondiale

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: 5 ritrovamenti della 2a Guerra Mondiale che non crederai ai tuoi occhi 2023, Febbraio
Anonim

L'acqua copre circa tre quarti della superficie totale del nostro pianeta. Nessun altro pianeta della nostra galassia può vantarne uno simile. Nei luoghi più profondi degli oceani del mondo, si nascondono segreti, che molte persone sognano di esplorare.

Mappa di profondità: i segreti dell'oceano mondiale
Mappa di profondità: i segreti dell'oceano mondiale

Istruzioni

Passo 1

Le depressioni profonde nel fondo dell'oceano sono chiamate "conche". La fossa più profonda del pianeta si trova non lontano dal gruppo delle Isole Marianne. Si chiama "Fossa delle Marianne". Non è solo il più profondo, ma anche il più ambizioso: la lunghezza totale è di oltre un migliaio e mezzo di chilometri. I veicoli d'altura che affondano sul fondo raccolgono da molto tempo informazioni su questa misteriosa area dell'Oceano Pacifico. I risultati dello studio hanno scioccato gli scienziati: la profondità della grondaia supera gli 11 mila metri. Per molto tempo, la più forte pressione delle masse d'acqua non ha permesso di affondare fino in fondo. Questo è stato possibile solo nel 1960. Questo abisso spaventa e chiama una persona - l'impresa è stata ripetuta solo nel 2012 dal regista James Cameron, che aveva sognato a lungo di vedere il fondo della leggendaria depressione.

Passo 2

Quasi millecinquecento metri più in basso della Fossa delle Marianne c'è un'altra depressione, anch'essa situata nell'Oceano Pacifico - Tonga. Si chiama "vivo": lo scivolo è in continuo movimento, ogni anno si sposta verso sud di qualche centimetro. A destra della depressione si trovano le pittoresche isole con lo stesso nome. Il più famoso di questi è Samoa. Sabbia bianca, palme, una laguna e montagne aspre: la varietà dei paesaggi attira turisti da tutto il mondo. Tuttavia, la loro pace è periodicamente disturbata dai vulcani, perché la depressione si trova all'incrocio delle placche della crosta terrestre, che di per sé è causa di forti tremori sottomarini. Tempeste ed eruzioni non sono rare qui.

Passaggio 3

Le tre depressioni più profonde dell'oceano mondiale sono completate dalle Filippine. La ragione del suo verificarsi era il "vicinato" delle placche della litosfera, oscurate dal più forte impatto l'una contro l'altra, quando il continente di Pangea si divise in continenti. Questa depressione è la madre degli tsunami che distruggono tutto sul loro cammino. Si ha l'impressione che il "conflitto" continui fino ad oggi: è al posto di questa depressione che si scontrano due correnti di temperature diverse e due correnti d'aria.

Popolare dall'argomento